header photo
ingrandisci il testo rimpicciolisci il testo testo normale feed RSS Feed

Coralina: La vita è arte/l’arte è vita

18 dicembre 2010
17:00a19:00

BY THE EYE OF GRACE2

Presentazione del libro: sabato 18 dicembre 2010, ore 17:00 Ancona – Ridotto del Teatro delle Muse (Piazza della Repubblica).

Coralina Cataldi-Tassoni (attrice, pittrice, cantautrice e scrittrice) è l’affascinante protagonista di questo libro. Il giovane giornalista Filippo Brunamonti, ha raccolto interviste e saggi inediti redatti da illustri registi, artisti, scrittori e critici (Dario Argento, Lamberto Bava, Mariano Baino, Mick Garris, Irene Miracle, Claudio Simonetti, Tim Lucas, Luca Barnabé e molti altri) i quali testimoniano straordinaria ammirazione e rispetto per un’artista di fama internazionale che ha fan in tutto il mondo.

L’opera, nelle parole del curatore, è un autentico atto d’amore nei confronti di Coralina Cataldi-Tassoni, nata e residente a Manhattan, e vissuta per molti anni a Roma.
In un gioioso gioco di specchi tra grandi maestri del cinema che ricordano, parlano e innamorano, prendono vita le riproduzioni a colori dei dipinti di Coralina e le storiche foto di scena, che conducono per mano il lettore sino ad un’ intervista esclusiva all’ artista. Il fantastico viaggio nel mondo di Coralina inizia il 18 dicembre 2010, presso il Teatro delle Muse di Ancona, in occasione del Festival Corto Dorico, con un evento in onore di Coralina Cataldi-Tassoni, con Mariano Baino, Claudio Simonetti e Sergio Stivaletti. Proseguirà il 21 dicembre al Beba Do Samba di Roma (zona San Lorenzo) e, da gennaio 2011, il volume edito da Argo – Cattedrale avrà un suo tour negli States, tra New York, Los Angeles e Chicago.


Stampa, converti e condividi:
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • Technorati
  • Twitter
  • Wikio IT
  • MySpace
  • Diggita
  • oknotizie

Nessun Commento »

Puoi lasciare una risposta, oppure fare un trackback dal tuo sito.


Vuoi essere il primo a lasciare un commento per questo articolo? Utilizza il modulo sotto..

Lascia un commento