header photo
ingrandisci il testo rimpicciolisci il testo testo normale feed RSS Feed

Bolero-Spadò: ricostruita la carriera artistica di Alberto Spadolini

spadoliniAlberto Spadolini (ancona 1907- Parigi 1972) è stato  un’artista marchigiano poco conosciuto. Fino al ritrovamento del suo archivio 6 anni fa e al lavoro meticoloso di suo nipote sembrava una figura poco interessante nel panorama artistico del ‘900 tuttavia sono i documenti del suo archivio a parlare e incoraggiare la ricerca di nuove testimonianze fino a tracciare una figura poliedrica immersa nell’arte a 360 gradi.

Scenografo, decoratore, pittore, restauratore, illustratore, scultore, danzatore, coreografo, attore, cantante e giornalista Bolero-Spadò (questo il suò soprannome) emerge come figura  semisconosciuta nelle sue Marche ma apprezzata dai grandi artisti contemporanei e capace di distinguersi anche nelle capitali europee della cultura (Parigi, Londra) così come a Mosca e New York.

Torniamo a parlare di questo concittadino per un aggiornamento : l’annuncio  del completamento della ricostruzione della carriera artistica di Spadolini da parte di Marco Travaglini che è anche curatore del sito a lui dedicato www.albertospadolini.it di cui vi consigliamo vivamente la consultazione per scoprire o meglio svelare la figura di un artista fuori dal comune, misterioso e affascinante come pochi altri.

Stampa, converti e condividi:
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • Technorati
  • Twitter
  • Wikio IT
  • MySpace
  • Diggita
  • oknotizie

Nessun Commento »

Puoi lasciare una risposta, oppure fare un trackback dal tuo sito.


Vuoi essere il primo a lasciare un commento per questo articolo? Utilizza il modulo sotto..

Lascia un commento