header photo
ingrandisci il testo rimpicciolisci il testo testo normale feed RSS Feed

Videoconcorso SEMPRE DIRITTI

28 febbraio 2011

sempre dirittiProrogata la scadenza al 28 febbraio 2011

Il videoconcorso “Sempre Diritti” indetto dell’associazione l’Africa Chiama Ong è rivolto a tutti gli studenti delle scuole superiori della Regione Marche.

La proposta si inserisce nell’ambito del progetto “I diritti umani…per tutti”, cofinanziato da Regione Marche e nato dall’idea progettuale di diverse associazioni ed enti che nell’ambito del Comune di Fano e non si occupano di favorire una cultura di solidarietà ed accoglienza.

Scopo del concorso è quello di stimolare l’impegno e la creatività dei giovani e di sensibilizzare e promuovere una nuova cultura fondata sul rispetto della diversità e sui diritti attraverso gli occhi attenti e curiosi dei ragazzi che diventano i veri protagonisti e promotori dell’azione.

“Sempre diritti”, insomma, verso una cultura giovane e aperta ai valori della pace e della solidarietà!!

Per partecipare al concorso è necessario prevede la creare uno spot, un video o un cortometraggio della durata di 30 secondi attraverso telecamera o telefonino sul tema dei diritti umani.

Le opere dovranno essere rigorosamente in formato DVD e potranno essere consegnate o spedite, in busta chiusa, presso l’associazione L’Africa Chiama Ong, in Via Giustizia, n. 43 – 61032 FANO (PU), oppure inviate via email a elena@lafricachiama.org.

Le opere dovranno essere accompagnate dalla scheda di partecipazione e dovranno essere consegnate entro e non oltre il 28 febbraio 2011.

Info

L’Africa Chiama Ong -Via Giustizia, 43 – 61032 Fano (Pu)

Tel/Fax: 0721 865159

Email: elena@lafricachiama.org

Bando sempre diritti

per maggiori informazioni http://www.lafricachiama.org/

Stampa, converti e condividi:
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • Technorati
  • Twitter
  • Wikio IT
  • MySpace
  • Diggita
  • oknotizie

Nessun Commento »

Puoi lasciare una risposta, oppure fare un trackback dal tuo sito.


Vuoi essere il primo a lasciare un commento per questo articolo? Utilizza il modulo sotto..

Lascia un commento