header photo
ingrandisci il testo rimpicciolisci il testo testo normale feed RSS Feed

Sulle Tracce di Giacomelli

giacomelliSULLE TRACCE DI MARIO GIACOMELLI E DEI FOTOGRAFI  DEL GRUPPO MISA: GLI STUDENTI DELL’UNIVERSITA’ DI TERAMO VISITANO IL MUSINF

Prosegue il vasto programma di attività didattiche ed espositive  del Museo civico d’arte moderna. Venerdì 28 gennaio, su richiesta della dottoressa Michela Pallonari, docente di Marketing del prodotto culturale, gli studenti del corso di specialistica presso la facoltà di Scienze della comunicazione dell’Università di Teramo visiteranno le raccolte del Musinf, relative  alla storica vicenda fotografica del gruppo Misa, in cui operarono autori del rilievo di Giuseppe Cavalli, Mario Giacomelli, Ferruccio Ferroni, Piergiorgio Branzi. Il programma dell’incontro e della visita didattica, concordato dal prof. Bugatti con la dr Michela Pallonari, avrà inizio alle ore 11 di venerdì 28 gennaio con il saluto di Stefano Schiavoni, assessore alla cultura del Comune di Senigallia. Seguirà la proiezione del documento video, realizzato per commemorare il decennale della scomparsa di Mario Giacomelli. A illustrare il documento video, sarà personalmente lo stesso autore Lorenzo Cicconi Massi, affermato fotografo senigalliese, appartenente all’Agenzia Contrasto. Ha poi assicurato la sua presenza all’incontro didattico il fotografo Paolo Mengucci, che fornirà una lettura di alcuni dei suoi ritratti di Mario Giacomelli, esposti al Musif. Renzo Tortelli darà una diretta testimonianza su una sua storica  fotografia, che documenta il viaggio in cui accompagnò Mario Giacomelli a Scanno, dove il maestro senigalliese  ha realizzato alcuni degli scatti più famosi. Simona Guerra e Matteo Civardi introdurranno la visione, da Internet, del video, preparato per la presentazione del libro di Simona Guerra su Giacomelli, edito da Mondadori. A Riccardo Gambelli, del quale è stata sollecitata la presenza,  gli studenti interessati potranno richiedere testimonianza del suo lavoro accanto a Giuseppe Cavalli e a Mario Giacomelli. Per assistere gli studenti nella  consultazione dei touche screen , che riportano la catalogazione di tutte le opere di Mario Giacomelli e Giuseppe Cavalli, conservate dal Musinf, saranno presenti all’incontro Alberto Polonara  e Alfonso Napolitano, che con la collaborazione anche di altri docenti e tutors del corso di fotogiornalismo, coordinato dal fotoreporter Giorgio Pegoli,  collaborano con il Musinf nella scannerizzazione ed archiviazione delle catalogazioni e dei  materiali fotografici, che si stanno ora rendendo consultabili dal pubblico su  touche screen. Intorno alle raccolte delle attività del Musinf a livello universitario si è creato ultimamente  un notevole interesse. Anche il Centro di Didattica Museale di Roma ha infatti ufficialmente chiesto nei giorni scorsi al prof. Bugatti, che dirige il museo senigalliese, l’autorizzazione a inserire i materiali documentari relativi all’attività del Musinf di Senigallia nella biblioteca virtuale del Dipartimento di Progettazione Educativa e didattica.  Il prof. Bugatti ha presentato al sindaco Mangialardi e all’assessore Schiavoni l’avvio di un progetto di adeguamento funzionale alle nuove ed ampliate esigenze di consultazione del sito internet della civica istituzione museale, come polo di attrazione culturale e turistica.

Stampa, converti e condividi:
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • Technorati
  • Twitter
  • Wikio IT
  • MySpace
  • Diggita
  • oknotizie

Nessun Commento »

Puoi lasciare una risposta, oppure fare un trackback dal tuo sito.


Vuoi essere il primo a lasciare un commento per questo articolo? Utilizza il modulo sotto..

Lascia un commento