header photo
ingrandisci il testo rimpicciolisci il testo testo normale feed RSS Feed

Albertini: settanta anni di impegno civile

9 febbraio 2011
15:00a20:00

Luigi_AlbertiniAncona torna a celebrare, con un convegno di valore nazionale, Luigi Albertini (Ancona, 19 ottobre 1871 – Roma, 29 dicembre 1941). Giornalista e direttore del Corriere della Sera, è stato uno dei protagonisti dell’ascesa e del successo del quotidiano: durante la sua conduzione dal 1900 al 1925 il quotidiano aumentò costantemente il numero delle copie vendute e soprattutto costruì l’immagine ed il prestigio che caratterizza il giornale ancora oggi.

.

copertina albertini

La Mediateca delle Marche nel 2003 dedicò a questo importante personaggio marchigiano del mondo dell’informazione un volume dei Quaderni della Mediateca “I cinque lustri di Luigi Albertini al Corriere della Sera” (1898-1925) una biografia professionale inevitabilmente intrecciata con la storia dell’informazione e dell’Italia in uno dei momenti chiave della storia d’Italia l’ascesa e l’affermazione del Fascismo.

Mercoledì 9 febbraio 2011, ore 15

presso Ridotto del Teatro delle Muse
Piazza della Repubblica 1 – Ancona

la Fondazione Corriere della Sera, il Comune di Ancona, il Dipartimento di Scienze Sociali dell’Università La Sapienza di Roma e il Dipartimento di Politica, Istituzioni, Storia dell’Università di Bologna organizzano il convegno

Scheda convegno


Albertini: settanta anni di impegno civile

Programma

Saluti FIORELLO GRAMILLANO Sindaco del Comune di Ancona

ANDREA NOBILI Assessore alla Cultura del Comune di Ancona

CARLO MARIA PESARESI Assessore alla Cultura della Provincia di Ancona

Introduce FULVIO CAMMARANO Università di Bologna

Intervengono SIMONA COLARIZI – Università di Roma La Sapienza, Albertini. Una biografia

PAOLA MAGNARELLI – Università di Macerata, Albertini nella crisi del dopoguerra

LORENZO BENADUSI – Università di Bergamo, Albertini fondatore della prima moderna industria culturale italiana

PIERLUIGI BATTISTA – Corriere della Sera, I giornali al tempo di Albertini, i giornali oggi

Stampa, converti e condividi:
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • Technorati
  • Twitter
  • Wikio IT
  • MySpace
  • Diggita
  • oknotizie

Nessun Commento »

Puoi lasciare una risposta, oppure fare un trackback dal tuo sito.


Vuoi essere il primo a lasciare un commento per questo articolo? Utilizza il modulo sotto..

Lascia un commento