header photo
ingrandisci il testo rimpicciolisci il testo testo normale feed RSS Feed

Il Cinema e la Shoah a Recanati

8 febbraio 2011
10:30a12:30

memoria recanatiNell’ambito delle celebrazioni della Giornata della Memoria 2011, il Comune di Recanati, L’ANPI Recanati, e l’Associazione il Laboratorio oraganizzato questo interessante che ripercorrerà le opere cinematografiche dedicate alla memoria ed al racconto della Shoah.

Il ricercatore e critico cinematografico Claudio Gaetani in un incontro con gli studenti del Liceo Classico di Recanati guiderà gli studenti attraverso la potenza delle immagini del grande schermo verso un viaggio nella memoria storica.

Quella della Shoah è un ricordo talmente orrendo e brutale,  da essere costantemente minacciato dal rischio di rigetto: numerosi e a più riprese sono stati i tentativi di dimenticare o peggio di negare in parte o in toto il massacro sistematico di Ebrei, gruppi etnici come Rom e Sinti (i cosiddetti zingari), comunisti, omosessuali, malati di mente, Pentecostali, Testimoni di Geova, Sovietici, Polacchi ed altre popolazioni slave ad opera dei nazisti, un totale di 14 milioni di vitttime civili di una barbarie cieca quanto sistematica e organizzata.

La cinematografia sulla Shoah è qualcosa che si aggiunge alle testimonianze e alle fonti storiche è anche la storia dell’immaginario collettivo successivo alla Shoah che che ha coinvolto numerosi registi e quasi tutti i generi cinematografici, molto spesso con l’intento più o meno esplicito di non far uscire dal quotidiano il ricordo di uno dei periodi storici più bui dell’età moderna.

Stampa, converti e condividi:
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • Technorati
  • Twitter
  • Wikio IT
  • MySpace
  • Diggita
  • oknotizie

Nessun Commento »

Puoi lasciare una risposta, oppure fare un trackback dal tuo sito.


Vuoi essere il primo a lasciare un commento per questo articolo? Utilizza il modulo sotto..

Lascia un commento