header photo
ingrandisci il testo rimpicciolisci il testo testo normale feed RSS Feed

La Mediateca a CARTACANTA FESTIVAL EXPO’ 2011 | 19-22 maggio

19 maggio 2011 13:00a22 maggio 2011 19:00

ossessione visconti cartacanta

Continua la collaborazione tra Mediateca delle Marche e Cartacanta dove oltre sue novità editoriali, la Mediateca delle Marche presenterà una mostra esclusiva ed i frutti delle più recenti collaborazioni con il Musinf di Senigallia e con Il Comune di Senigallia nell’ambito della fotografia.

CARTACANTA FESTIVAL EXPO’, storica manifestazione Marchigiana, cambia le sue date e rinnova il suo sito per essere sempre più un punto di riferimento a livello nazionale per la presentazione di tutto ciò che è di carta. Dal 19 al 22 maggio 2011 presso l’Ente Fiera di Civitanova Marche ritorna la tredicesima edizione del Festival Expo, “dove tutto è di carta”, con un programma ricco e variegato che lega indissolubilmente la carta, la parola stampata, la creatività e le nuove tecnologie.

Diverse saranno le mostre e i seminari, così come le presenze e gli stand, tra i quali

quello dell’Assessorato alla Cultura del Comune di Senigallia, della Mediateca delle Marche e del Museo d’Arte Moderna dell’Informazione e della Fotografia che parteciperanno con la propria attività istituzionale di promozione e valorizzazione culturale.
cdstoryPresso gli stand dell’Assessorato alla Cultura del Comune di Senigallia, sarà possibile ricevere informazioni sull’offerta culturale della città e prendere visione, anche su appositi touch-screen, delle opere e degli eventi artistici che ripercorrono la prestigiosa e intensa attività degli ultimi tempi dedicata all’arte, frutto della collaborazione tra Comune, Musinf e Mediateca delle Marche.
Tra le proposte editoriali presenti segnaliamo: Senigallia città fotografia 2008-2010 anteprima del catalogo generale con allegato il dvd che raccolgono il lavoro triennale del Progetto Giovani Ri-Cercatori di Senso e che documentano i workshop fotografici, le opere di studenti e gli incontri con i maestri durante le Botteghe fotografiche; a questa anteprima si unirà il catalogo della mostra fotografica di Ara Guler che Senigallia ha dedicato al grande maestro turco. Infine sarà possibile prendere visione dei volumi in promozione Corto Dorico Story (2004-2008), che insieme al dvd in

allegato ripercorre la storia e i successi del festival dorico per cortometraggi e “La televisione nelle Marche: le origini” di Gianni Di Giuseppe edito con il contributo della Presidenza della Regione Marche e la collaborazione della RAI- sede Marche, che si ispira al fondo di 2500 fotografie ritrovate nella sede regionale Rai delle Marche che documentano l’attività dell’azienda negli anni 1954-1970 sul territorio regionale.
Sui touch screen saranno inoltre proiettati i film corti “Montefiore dell’Aso – Museo e territorio” e “Sperduto”

tv nelle marche

diretti da Marco Cruciani in cui attraverso tecniche sperimentali vicini alla videoarte si narra la storia e l’anima che ha attraversato i paesaggi pittoreschi e le vedute mozzafiato della valle del fiume Aso e l’anteprima del Film DVD “Amazzonia – accesso negato” del regista e antropologo marchigiano, Giorgio Cingolani prodotto in collaborazione con l’Associazione Culturale AID e in Partnership con Università di Macerata, documentario incentrato sulla vita e sulla condizione delle ultime popolazioni amazzoniche.
In linea col tema Graphicfest del Festival la Mediateca delle Marche e l’Assessorato alla Cultura del Comune di Senigallia promuoveranno presso lo stand le illustrazioni artistiche dedicate a Ossessione di Luchino Visconti realizzate da Massimiliano Grandoni che con forza espressiva e poetica ha ripercorso e i punti salienti di un capolavoro cinematografico mondiale che fu girato in parte ad Ancona.
Infine il Musinf presenterà negli spazi dedicati alle mostre le ultime e prestigiose acquisizioni e arricchirà il programma attraverso una serie di workshop dedicati alle antiche tecniche di stampa fotografica come il “Van Dyke”, condotti da Massimo Marchini. I laboratori riguarderanno inoltre lo studio e la pratica delle tecniche per la preparazione dei negativi, nonché la stesura a mano dell’emulsione, l’esposizione a contatto e lo sviluppo per tirare poetiche immagini artistiche dai toni inconfondibili.

Stampa, converti e condividi:
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • Technorati
  • Twitter
  • Wikio IT
  • MySpace
  • Diggita
  • oknotizie

Nessun Commento »

Puoi lasciare una risposta, oppure fare un trackback dal tuo sito.


Vuoi essere il primo a lasciare un commento per questo articolo? Utilizza il modulo sotto..

Lascia un commento