header photo
ingrandisci il testo rimpicciolisci il testo testo normale feed RSS Feed

Tutto in 48 Ore: da Senigallia la sfida dei filmMakers

25 giugno 2012
22:08a23:08
22:08a23:08
22:08a23:08
22:08a23:08
22:08a23:08
“Tutto in 48 ore” è una sfida tra i migliori filmmaker italiani in un entusiasmante show televisivo firmato Rai 5 quale adattamento tv del concorso internazionale “The 48 Hour Film Project”. Un duello a base di corti da realizzare, chiavi in mano, in sole 48 ore con vincoli editoriali e produttivi estratti a sorte in ogni puntata.
Un vero e proprio talent che darà l’occasione ai giovani filmmaker di tutta Italia di farsi conoscere a livello internazionale. Si tratta di un tour che toccherà dieci città italiane, a cominciare da Roma, passando per Senigallia, Viterbo, Genova, Torino, Mantova, , Vieste, Ischia, Reggio Calabria e Agrigento con una finalissima in cui si tornerà nella Capitale. Dieci weekend in cui i migliori talenti della regia si sfideranno per accedere alla battaglia finale, il vincitore sarà scelto direttamente dal pubblico. La vittoria italiana sarà il passe-partout per la finale mondiale di “The  48  Film Hour Film Project”, per il Festival di Cannes nella sezione “Short Film Corner e, soprattutto, per la produzione di un corto targato Rai Cinema. L’ultima settimana si tornerà a Roma per una puntata speciale “Tutto in 48 ore Awards” in cui saranno premiate, come si conviene ad ogni festival cinematografico, varie professionalità e categorie.
Ogni squadra potrà contare, per realizzare il corto, solo sulla sua creatività, sul supporto della città, su quello del suo “tudor” (un personaggio del mondo della cultura o dello spettacolo seguirà ciascuna squadra) e sul grande mondo della Rete che supporterà le squadre attraverso il web ed i social media.
Segui @raicinque su twitter e on #TT48
Tutti potranno commentare, sostenere il filmaker preferito, aiutarlo a realizzare il suo corto, tutto rigorosamente con soli 140 caratteri.
Il talent sarà affidato alla conduttrice e attrice Cecilia Dazzi e a Claudio Guerrini, speaker di RDS, Radio Dimensione Suono.
Ogni puntata in onda su Rai 5 racconterà le 48 ore delle due squadre impegnate nella realizzazione del proprio cortometraggio. Il film-making sarà il vero protagonista dello show: le telecamere seguiranno la realizzazione del film: scrittura, riprese e montaggio. L’ultima settimana si tornerà a Roma per una puntata speciale in cui verrà proclamato il vincitore assoluto del programma. Il talent sarà affidato alla conduttrice e attrice Cecilia Dazzi e a Claudio Guerrini, speaker di RDS, Radio Dimensione Suono e prodotto da Enrico Ventrice, da 5 anni Italian Producer del concorso “The 48 Hour Film Project”.
La sfida italiana si inserisce nella competizione internazionale “ The 48 hour Film Project” diretta ai giovani filmmaker che dovranno realizzare un film in sole 48 ore, la durata massima è di 7 minuti, sulla base di elementi obbligatori estratti a sorte, lavorando letteralmente giorno e notte senza pausa per portare a termine l’impresa. Un format decennale che vanta numeri come 13.000 cortometraggi realizzati, 218.000 partecipanti, 1.330 ore di prodotto finito, 100 città ospitanti in 6 continenti, 40 generi cinematografici. Tanti i nomi celebri che hanno partecipato in Italia, in qualità di giudici, partner o testimonial, come Nicola Piovani, Fausto Brizzi,Roberto Faenza, Gian Luigi Rondi, Carlo Freccero, Marco Risi, Alessandro Valori, Curzio Maltese. Il progetto stesso è sostenuto, tra gli altri,  dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri, dal Ministero per i Beni e le Attività Culturali, Regione Lazio, Provincia di Roma, Comune di Roma, La Sapienza, la Scuola Internazionale di  Cinema e la collaborazione della Fondazione Marche Cinema Multimedia
Tutto in 48 oreLunedì 25 giugno 2012 alle ore 22.08 su Rai5 la sfida itinerante di ‘Tutto in 48 ore’ approda a Senigallia.

Il talent show di Rai 5 realizzato in collaborazione con la Fondazione Marche Cinema Multimedia vede a confronto due squadre e due corti di giovani film-maker marchigiani .

“Tutto in 48 ore” è una sfida tra i migliori filmmaker italiani in un entusiasmante show televisivo firmato Rai 5 quale adattamento tv del concorso internazionale “The 48 Hour Film Project”. Un duello a base di corti da realizzare, chiavi in mano, in sole 48 ore con vincoli editoriali e produttivi estratti a sorte in ogni puntata.

Un vero e proprio talent che darà l’occasione ai giovani filmmaker di tutta Italia di farsi conoscere a livello internazionale. Si tratta di un tour che toccherà dieci città italiane, a cominciare da Roma, passando per Senigallia, Viterbo, Genova, Torino, Mantova, , Vieste, Ischia, Reggio Calabria e Agrigento con una finalissima in cui si tornerà nella Capitale. Dieci weekend in cui i migliori talenti della regia si sfideranno per accedere alla battaglia finale, il vincitore sarà scelto direttamente dal pubblico. La vittoria italiana sarà il passe-partout per la finale mondiale di “The  48  Film Hour Film Project”, per il Festival di Cannes nella sezione “Short Film Corner e, soprattutto, per la produzione di un corto targato Rai Cinema. L’ultima settimana si tornerà a Roma per una puntata speciale “Tutto in 48 ore Awards” in cui saranno premiate, come si conviene ad ogni festival cinematografico, varie professionalità e categorie.

Ogni squadra potrà contare, per realizzare il corto, solo sulla sua creatività, sul supporto della città, su quello del suo “tudor” (un personaggio del mondo della cultura o dello spettacolo seguirà ciascuna squadra) e sul grande mondo della Rete che supporterà le squadre attraverso il web ed i social media.

Segui @raicinque su twitter e on #TT48

Tutti potranno commentare, sostenere il filmaker preferito, aiutarlo a realizzare il suo corto, tutto rigorosamente con soli 140 caratteri.

Il talent sarà affidato alla conduttrice e attrice Cecilia Dazzi e a Claudio Guerrini, speaker di RDS, Radio Dimensione Suono.

Ogni puntata in onda su Rai 5 racconterà le 48 ore delle due squadre impegnate nella realizzazione del proprio cortometraggio. Il film-making sarà il vero protagonista dello show: le telecamere seguiranno la realizzazione del film: scrittura, riprese e montaggio. L’ultima settimana si tornerà a Roma per una puntata speciale in cui verrà proclamato il vincitore assoluto del programma. Il talent sarà affidato alla conduttrice e attrice Cecilia Dazzi e a Claudio Guerrini, speaker di RDS, Radio Dimensione Suono e prodotto da Enrico Ventrice, da 5 anni Italian Producer del concorso “The 48 Hour Film Project”.

La sfida italiana si inserisce nella competizione internazionale “ The 48 hour Film Project” diretta ai giovani filmmaker che dovranno realizzare un film in sole 48 ore, la durata massima è di 7 minuti, sulla base di elementi obbligatori estratti a sorte, lavorando letteralmente giorno e notte senza pausa per portare a termine l’impresa. Un format decennale che vanta numeri come 13.000 cortometraggi realizzati, 218.000 partecipanti, 1.330 ore di prodotto finito, 100 città ospitanti in 6 continenti, 40 generi cinematografici. Tanti i nomi celebri che hanno partecipato in Italia, in qualità di giudici, partner o testimonial, come Nicola Piovani, Fausto Brizzi,Roberto Faenza, Gian Luigi Rondi, Carlo Freccero, Marco Risi, Alessandro Valori, Curzio Maltese. Il progetto stesso è sostenuto, tra gli altri,  dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri, dal Ministero per i Beni e le Attività Culturali, Regione Lazio, Provincia di Roma, Comune di Roma, La Sapienza, la Scuola Internazionale di  Cinema e la collaborazione della Fondazione Marche Cinema Multimedia

Stampa, converti e condividi:
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • Technorati
  • Twitter
  • Wikio IT
  • MySpace
  • Diggita
  • oknotizie

Nessun Commento »

Puoi lasciare una risposta, oppure fare un trackback dal tuo sito.


Vuoi essere il primo a lasciare un commento per questo articolo? Utilizza il modulo sotto..

Lascia un commento