header photo
ingrandisci il testo rimpicciolisci il testo testo normale feed RSS Feed

Seminario Art Bonus a Macerata

16 dicembre 2015

La Legge 29 luglio 2014, n. 106 ha previsto lo strumento dell’Art bonus, cioè la possibilità di godere di un credito di imposta (del 65%) per privati e imprese che effettuano erogazioni liberali a sostegno della cultura, la tutela e la valorizzazione del patrimonio culturale. Negli scorsi mesi numerosi Comuni marchigiani hanno promosso iniziative di informazione e sensibilizzazione per interventi di manutenzione, protezione e restauro di beni culturali pubblici, per il

sostegno agli istituti e ai luoghi della cultura di appartenenza pubblica (musei, biblioteche, archivi, siti archeol

ogici ecc), ai teatri di tradizione, per il restauro e il potenziamento di strutture esistenti o per la realizzazione di strutture nuove, conseguendo risultati significativi ed attivando buone prassi, che vanno valorizzate e pubblicizzate. L’ANCI delle Marche intende sostenere la promozione degli interventi indicati, fornendo ai Comuni informazioni e opportunità per favorire l’attivazione di ulteriori iniziative finalizzate al raggiungimento degli obiettivi previsti dalle Legge.

Al fine di garantire la più ampia conoscenza del strumento dell’Art Bonus e dei sui contenuti del bando, l’ANCI Marche in collaborazione con ANCI Nazionale, organizza un Seminario, a cui ti invito a partecipare, per il giorno: Mercoledì 16 dicembre

2015, dalle ore 14.30 alle ore 17.00 presso Sala dell’Eneide del Palazzo Buonaccorsi, Macerata

Art Bonus

PROGRAMMA:

MERCOLEDI 16 DICEMBRE 2015
Sala dell’Eneide del Palazzo Buonaccorsi, Macerata

Ore 14.30 APERTURA LAVORI
Saluti:
Maurizio Mangialardi, Presidente ANCI Marche
Romano Carancini, Sindaco di Macerata
Moreno Pieroni, Assessore alla valorizzazione dei Beni Culturali Regione Marche

INTERVENTI
L’Art bonus e il fundraising nuovi strumenti per sostenere la Cultura:
Vincenzo Santoro, Responsabile Dipartimento Cultura e Turismo Anci
I risultati di un anno di attività: Carolina Botti, Direttore Centrale di ARCUS, Società per lo sviluppo dell’arte, della cultura e dello spettacolo (incaricata dal Mibact di seguire l’attuazione dell’Art bonus)

L’uso dell’Art bonus nelle Marche nel primo anno di attività,Giannandrea Eroli, MAB – coordinamento di Archivi, Musei e Biblioteche delle Marche
Le buone pratiche dei comuni marchigiani:
Guido Castelli Sindaco di Ascoli Piceno
Massimo Seri Sindaco di Fano
Luca Butini Jesi Assessore Cultura Comune di Jesi

Dibattito
Ore 17.00 CONCLUSIONI

Stampa, converti e condividi:
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • Technorati
  • Twitter
  • Wikio IT
  • MySpace
  • Diggita
  • oknotizie

Nessun Commento »

Puoi lasciare una risposta, oppure fare un trackback dal tuo sito.


Vuoi essere il primo a lasciare un commento per questo articolo? Utilizza il modulo sotto..

Lascia un commento