header photo
ingrandisci il testo rimpicciolisci il testo testo normale feed RSS Feed

Homeward Bound_Sulla strada di casa: Proiezioni regionali

Homeward-Bound

“Homeward Bound_Sulla strada di casa” è un film sperimentale e un progetto sociale realizzato a costo zero con alcuni ragazzi adolescenti che vivono presso l’Hotel House di Porto Recanati, un enorme (16 piani, 480 appartamenti) e isolato grattacielo/ghetto dove vivono circa 2000 persone provenienti da più di 40 paesi differenti. Di questi circa 450 sono minori. Più del 90% della popolazione residente è di nazionalità straniera.

I ragazzi hanno compiuto un percorso formativo attraverso la partecipazione ad un laboratorio di cinema gratuito (iniziato a novembre del 2013 per più di 30 incontri ufficiali) svolto da docenti e professionisti del settore in cui hanno affinato le loro competenze cinematografiche e hanno messo a punto il loro progetto di realizzazione di un film. Alla fine di questo lavoro sono stati elaborati una serie di racconti che hanno dato vita ad un lungometraggio. Un lavoro sperimentale girato in condizioni abbastanza complesse con riprese fatte nell’arco di un anno, che racconta le storie di questi adolescenti tra realtà e finzione: le storie, le narrazioni fatte in varia forma e i racconti che costruiscono la trama del film sono legati intimamente alle esperienze dei ragazzi che attraverso il film raccontano se stessi e la loro ricerca difficile e frammentata di un’identità.

BREVE SINOSSI: Il film racconta nell’arco di un giorno (dall’alba di un giorno all’alba del giorno dopo) la vita e le vicende di alcuni ragazzi (Naven, Zak, Yasin, Anta, Ferdaus, Shah Zib, Alamin e altri coetanei) che vivono all’Hotel House. Le loro vicende si intrecciano senza incrociarsi. Il palazzo fa da sfondo alle storie, le condiziona e le porta fino alle più drammatiche conseguenze. Storie vere immaginarie raccontate ed interpretate dagli adolescenti che descrivono la loro percezione di se stessi e del mondo che li circonda. “Homeward Bound” affronta tematiche sociali di attualità attraverso un originale mix di fiction e documentario. Tutti gli attori non sono professionisti.

Il film è il risultato principale di questa importante ricerca azione partecipata svolta con la supervisione dell’Università degli Studi di Macerata e ha ottenuto il patrocinio di Amnesty International, Università degli Studi di Macerata, Comune di Porto Recanati, Ombudsman della Regione Marche, Commissione Pari Opportunità della Regione Marche, CGIL della Provincia di Macerata, ANOLF/CISL Regione Marche.

Le proiezioni previste per il mese di ottobre 2016 sono le seguenti:

- DAL 13 AL 17 OTTOBRE CINEMA MULTIPLEX 2000 DI PIEDIRIPA (MC) e MULTIPLEX SUPER 8 DI FERMO. Autori presenti il 13 a Piediripa e il 14 a Fermo

- 14 E 15 OTTOBRE MULTISALA GIOMETTI DI MATELICA (Autori presenti il 15 ottobre)

- 17 OTTOBRE MULTISALA SABBATINI DI RECANATI (presenza registi e cast)

- 18 OTTOBRE MULTISALA GIOMETTI DI TOLENTINO (presenza registi e cast)

- 19 OTTOBRE CINEMA ITALIA ANCONA (presenza registi e cast)

- 20 OTTOBRE METROPOLIS GIOMETTI PESARO (presenza registi e cast)

- 21 OTTOBRE CINEMA ARLECCHINO DI MONTE URANO (presenza registi e cast)

- 23 OTTOBRE CINEMA ITALIA NUMANA (presenza registi e cast)

- 25 OTTOBRE CINEMA KURSAAL PORTO RECANATI (presenza registi e cast)

- 26 OTTOBRE CINEMA CECCHETTI CIVITANOVA MARCHE (presenza registi e cast)

- 28 OTTOBRE CINEMA DIVINA PROVVIDENZA PORTO POTENZA PICENA

maggiori info:

SITO INTERNET DEL FILM: http://www.giorgiocingolani.com/homewardbound/

PAGINA FACEBOOK DEL FILM: https://www.facebook.com/Homeward-Bound-Sulla-Strada-Di-Casa-1561876874024058/

dm

Stampa, converti e condividi:
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • Technorati
  • Twitter
  • Wikio IT
  • MySpace
  • Diggita
  • oknotizie

Nessun Commento »

Puoi lasciare una risposta, oppure fare un trackback dal tuo sito.


Vuoi essere il primo a lasciare un commento per questo articolo? Utilizza il modulo sotto..

Lascia un commento