header photo
ingrandisci il testo rimpicciolisci il testo testo normale feed RSS Feed

Sbarca in TV il film “MIO PAPÀ” girato nelle Marche

Locandina del Film

Locandina del Film

Girato nelle Marche, il film Mio Papà” di Giulio Base – prodotto dalla Movie And con Rai Cinema e realizzato con il supporto di Fondazione Marche Cultura – Marche Film Commission – andrà in onda in prima serata martedi 29 novembre 2016 alle ore 21:15 su Rai Uno.

Il film è incentrato sull’esperienza di amare figli “non propri”: padre e figlio non anagrafico che si “scelgono per amore, perché si piacciono”.

Quasi una narrazione di “affetti giuridicamente illegali” dove l’amore paterno è più forte delle convenzioni. Una bella favola che nasce dall’esperienza diretta, vissuta nella realtà dal regista Giulio Base, resa arguta e vivace dal protagonismo del giovane Niccolò Calvagna.

La pellicola, riconosciuta d’interesse culturale dalla Direzione generale per il cinema del ministero dei Beni e delle Attività Culturali e Turismo, ha nella sua ambientazione marchigiana un valore aggiunto, estetico ed etico, che ha puntato a scoprire e valorizzare ambientazioni suggestive e poco note. È anche un film che parla di mare. Proprio il legame col mare, sviluppato nella sua narrazione, ha determinato la partecipazione della Regione Marche alla produzione. Il film “Mio papà” ha come interpreti, insieme a Donatella Finocchiaro e Giorgio Pasotti, Niccolò Calvagna, Fabio Troiano, Ninetto Davoli, Emanuela Rossi.

Le riprese effettuate dall’11 novembre al 14 dicembre 2013, hanno coinvolto ampi scorci della città di San Benedetto del Tronto: area portuale, vie, negozi e ristoranti del centro, case private, Teatro comunale Concordia, Palazzo Bice Piacentini, scuole e sede sambenedettese dell’Università degli studi di Camerino, Ospedale civile “Madonna del Soccorso”, Riserva naturale regionale della Sentina, Palasport “B.Speca”, bowling, Palariviera. Altre scene sono state girate a Grottammare, Monteprandone e all’Aeroporto delle Marche di Falconara Marittima.

dm

Stampa, converti e condividi:
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • Technorati
  • Twitter
  • Wikio IT
  • MySpace
  • Diggita
  • oknotizie

Nessun Commento »

Puoi lasciare una risposta, oppure fare un trackback dal tuo sito.


Vuoi essere il primo a lasciare un commento per questo articolo? Utilizza il modulo sotto..

Lascia un commento