header photo
ingrandisci il testo rimpicciolisci il testo testo normale feed RSS Feed

La parola che cura atti del seminario -Arte e disagio Psichico-

A cura di Valerio Cuccaroni

la parola che curaCon il progetto “La parola che cura” |’Associazione Culturale NIEWIEM diAncona ha dato vita a un ciclo di laboratori in contesti di disagio psichico e marginalità sociale, in col|aborazione con il Centro Servizi per ilVolontariato; Comune di Ancona – Assessorato Servizi Scolastici ed educativi, Centro Territoriale Permanente; DSM Ancona – Asur 7 – Centro Diurno” Soledalia”; CODESS Sociale – Coop. Soc.Arl Onlus – Comunità “Crisalide “;Associazione Alzheimer Marche Onlus. I risultati del progetto, svoltosi nel 2005-2006, sono stati presentati nel Seminario “Arte e disagio psichico”, al quale hanno partecipato psichiatri, psicoterapeuti e specialisti dei vari settori interessati, che si sono confrontati su|l’utilizzo della scrittura e del linguaggio cinematografico nei contesti di disagio psichico. Al rapporto tra cinema e disagio psichico NIE WIEM ha inoltre deciso di dedicare il Premio “Tema SociaIe” di Corto Dorico 2006 – Concorso nazionale per cortometraggi, le cui opere finaliste sono qui documentate.

La Collana Scientifica della Mediateca delle Marche
Titolo: La parola che cura – Atti del seminario “Arte e disagio psichico”
a cura di: Valerio Cuccaroni
pag. 110 b/n
formato 10×15 cm
isbn: 9788889328217

prezzo €12,00

scarica l’indice

per maggiori informazioni e per ordinare il volume scrivete a: mediateca.marche@regione.marche.it

Stampa, converti e condividi:
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • Technorati
  • Twitter
  • Wikio IT
  • MySpace
  • Diggita
  • oknotizie