header photo
ingrandisci il testo rimpicciolisci il testo testo normale feed RSS Feed

CineMArche

logo del progetto cinemarche

Coordinamento dei Festival Video Cinematografici delle Marche

La Mediateca delle Marche è, per ragione sociale e per Statuto, punto di snodo, raccordo e riferimento delle politiche cinematografiche e audiovisive delle Marche.
A questo scopo, già da alcuni anni, ha avviato l’attività di “Coordinamento dei Festival Video Cinematografici delle Marche”. A questo scopo, già da alcuni anni, ha avviato l’attività di “Coordinamento dei Festival Video Cinematografici delle Marche” anche attraverso il “Progetto cineMarche” presentato e finanziato dal Ministero per i beni e le Attività Culturali (in riferimento al I Avviso pubblico del 27/03/2007 e del II Avviso pubblico datato 23/07/2007).
Scopo di questo organismo è quello di mettere in collegamento, rispettandone diversità d’intenti e caratteristiche culturali, i principali Festival operanti nel territorio della regione Marche, un territorio per sua natura plurale e diversificato.
Tutto questo, non solo a fini promozionali ma anche per fornire al pubblico, regionale e nazionale, un’immagine complessiva e coordinata delle proposte cinematografiche e audiovisive offerte dalla Regione Marche.
Si realizza una “messa a sistema” delle risorse contribuendo a creare e rafforzare l’identità plurale regionale nel settore cinema e audiovisivi.

Una banca dati regionale del cinema e dell’audiovisivo

Risultato dell’attività del Coordinamento – nonché obiettivo istituzionale per la Mediateca delle Marche – è stato quello di contribuire a creare una banca dati regionale delle produzioni cinematografiche e audiovisive realizzate e provenienti dai vari Festival marchigiani e dunque se non specificamente di produzione o tematica  regionale, comunque a distribuzione (e dunque di interesse) regionale.
Per maggiori informazioni, è consultabile Portale Marche Cinema, un sito dedicato al mondo del cinema nelle Marche.

Autori marchigiani

La Mediateca delle Marche ha operato una ricerca sul territorio regionale per individuare quanti operano nella regia, sia a livello professionale che amatoriale, stilando un elenco di nomi.
Gli autori sono stati selezionati dalle più note rassegne cinematografiche presenti nella nostra Regione.
Alcuni “autori marchigiani” contattati hanno fornito alla Mediateca materiale audiovisivo da loro diretto, permettendo così di catalogarlo, archiviarlo e renderlo fruibile al pubblico, sia attraverso incontri con le scuole sia organizzando rassegne in collaborazione con enti locali, contribuendo così alla promozione degli Autori e favorendo la conoscenza delle loro opere sul territorio regionale.

Stampa, converti e condividi:
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • Technorati
  • Twitter
  • Wikio IT
  • MySpace
  • Diggita
  • oknotizie