header photo
ingrandisci il testo rimpicciolisci il testo testo normale feed RSS Feed

Tra alberi e memorie

copertina

copertina

Il cinema di Umberto Piersanti

regia di Umberto Piersanti

a cura  di Sergio Canneto

Regia di Umberto Piersanti

A cura di Sergio Canneto

Anno di produzione 2008

Umberto Piersanti è il più importante poeta contemporaneo delle Marche, ed uno dei maggiori esponenti italiani della poesia. È nato ad Urbino, dove vive e insegna Sociologia della Letteratura presso l’Università. Ha pubblicato, oltre a diverse raccolte poetiche, testi di saggistica e narrativa. Dirige la rivista Pelagos. Esordisce a ventisei anni con La breve stagione (1967). La malinconia caratterizza i sui componimenti, a partire da quelli giovanili, la campagna è descritta come luogo mitico.

Nascere nel ‘40 e Passaggio di sequenza hanno un’impronta più di carattere storico e politico. Altro tema affrontato è il rapporto padre-figlio. E’ stato candidato al Nobel per la Letteratura 2005. Ha inoltre percorso la via del cinema, girando tre cortometraggi ed un lungometraggio. La Mediateca delle Marche ha deciso di raccogliere l’opera visiva di questo grande artista contemporaneo per rendergli omaggio attraverso la restaurazione dei suoi lavori da regista ed una lunga intervista video che accompagna e spiega le esigenze e la voglia di innovazione che sta dietro la necessità di cercare la poesia non solo nei versi ma anche nelle immagini.

Il cofanetto, che contiene un doppio DVD, presenta alcuni cortometraggi girati dall’autore nell’arco di un ventennio, tra cui il suo film d’esordio, “L’età breve” del 1967, introdotto dal noto giornalista Massimo Raffaeli.

Nel dvd è presente inoltre una lunga intervista video con l’autore in cui vengono spiegate le esigenze e la voglia di innovazione che sta dietro la necessità di cercare la poesia non solo nei versi ma anche nelle immagini. Nei film di Piersanti infatti le immagini si legano non tanto attraverso la trama, quanto per analogie e rimandi come in ambito letterario accade per un testo poetico rispetto ad uno narrativo.

I testi e la regia dei film raccolti nel cofanetto “Tra alberi e memorie” sono di Umberto Piersanti, l’editing e la rimasterizzazione sono a cura della Mediateca delle Marche.

€ 15,00

Stampa, converti e condividi:
  • Facebook
  • Google Bookmarks
  • Technorati
  • Twitter
  • Wikio IT
  • MySpace
  • Diggita
  • oknotizie